Trovare la propria strada

Chi vuoi diventare? Chi vuoi essere?

Non so voi ma al mattino quando mi sveglio penso sempre se sto dando abbastanza, se sono felice dei risultanti che sto ottenendo, probabilmente qualcuno di voi dirà di “sì”… ma non per tutti è così. In questa guida ti spiego, secondo il mio parere, come trovare la giusta strada e nella seconda parte come sapere se è quella giusta.

Rammento una parte del discorso di Arnold Schwarzenegger nella quale disse ” puoi avere il miglior aereo al mondo assieme al miglior pilota, ma se non hai una destinazione, finirai per girare intorno”. Questa frase è rimasta impressa nella mia mente per anni, finché ho trovato la risposta, fare video, trading, scrivere un blog e molto alto… per cominciare devi proprio capire cosa ti appassiona.

Non puoi semplicemente sperare che un giorno ti sveglierai e magicamente troverai la risposta alla tua fatidica domanda, devi rilassarti e meditare profondamente facendoti questa domanda “c’è qualcosa che farei gratis per il resto della mia vita solo perché mi appassiona?” se la risposta è sì allora sei sulla buona strada, se invece la risposta è no, ti consiglio di continuare a leggere il mio articolo e di andare a vedere il video su YouTube.

https://www.youtube.com/channel/UCOSyjMWFULi-GMsIjsLAY7Q

Ritornando a noi…non penso che la risposta alla domanda di prima possa essere immediata, io ho impiegato quasi 2 anni a scoprirlo e devo ammettere che non è sempre stato fondamentale per me, quindi potrei dire che la risposta l’ho trovata in questi ultimi mesi nei quali sono stato molto a contatto con i miei pensieri e con ciò che voglio veramente. Probabilmente questa è la chiave, stare da soli e capire veramente ciò che si ha intenzione di fare, siamo costantemente circondati di persone che spesso ci scordiamo chi siamo, cosa facciamo e chi vogliamo diventare.

“Come fai i tuoi soldi è molto più importante di quanti ne fai”

Gary Vaynerchuk

In cosa sei bravo? Cosa ami fare? ecco a te altre due domande alle quali dovresti rispondere onestamente a te stesso.

Leave a Reply

%d bloggers like this: